Blog

Gli articoli pubblicati dallo staff AloeSalute.bio

Come eliminare i punti neri?

Come eliminare i punti neri?

Parliamo di punti neri, uno dei problemi antiestetici più comuni e tanto odiati dalle persone.
Quante volte, in vista di un appuntamento o di un’occasione importante, ti sarà capitato di osservarti allo specchio e farti sopraffare dal desiderio di eliminarli, schiacciandoli semplicemente con le dita?

Io l’ho fatto per troppo tempo e solo recentemente ho imparato una cosa importante: per quanto semplice ed istintiva, questa procedura è assolutamente sbagliata e da evitare per almeno 3 motivi:

• favorisce la proliferazione di batteri che provocano le infezioni,
• aumenta le probabilità di infiammare il follicolo pilo-sebaceo, provocando arrossamenti e la comparsa di brufoli;
• determina la formazione di macchie da acne o addirittura di piccole cicatrici permanenti.


Inoltre, così facendo, si elimina temporaneamente il sebo intrappolato, lasciando il poro dilatato e aumentando le probabilità che questo si ostruisca nuovamente provocando la formazione di un nuovo punto nero.

Come eliminare definitivamente i punti neri?

Rimuoverli è possibile: basta adottare qualche piccolo accorgimento e applicare i giusti prodotti. Nei soggetti predisposti all’acne o con una pelle grassa, i punti neri tendono a formarsi assiduamente. Essi non possono essere eliminati definitivamente, ma è possibile prevenirli, contrastando le cause che portano alla loro formazione, in modo da ridurne il numero fino alla quasi completa scomparsa.

Personalmente, da qualche mese a questa parte, ho preferito tralasciare i classici rimedi fai da te e ho iniziato ad utilizzare alcuni prodotti della Forever Living insieme ad un economico face cleansing.

Questo è il rituale che eseguo almeno 2-3 volte a settimana. A primo impatto potrebbe sembrare una procedura particolarmente lunga, ma i risultati sono così evidenti e soddisfacenti da invogliarti a fare subito tua questa piccola routine.

1. Lavo il viso con un detergente, meglio se contenente sostanze ad azione riequilibrante-lenitiva e batteriostatica e risciacquo con acqua calda in modo da dilatare i pori. Avendo una pelle delicata e facilmente irritabile, utilizzo Aloe Liquid Soap - Hand & Face, un sapone liquido ad alto contenuto di Aloe particolarmente adatto per idratare e detergere il viso. Grazie alla sua consistenza, crea una schiuma delicata facilmente risciacquabile che (diversamente dai saponi tradizionali) non provoca irritazioni.

2. Dopodiché applico sul viso alcune gocce di Aloe Cleanser e inizio a stenderlo e massaggiarlo con movimenti circolari (aiutandomi con la punta delle dita o con un cleansing face), per rimuovere tutte le impurità e le cellule morte. Questa lozione la trovo eccezionale perché oltre ad essere veloce nel rimuovere tutte le impurità che si possono trovare sulla pelle (trucco compreso), lascia una gradevole sensazione di pulizia, freschezza e morbidezza senza seccarla!

3. Successivamente applico una maschera ricostituente (da tenere per circa 30 minuti) mescolando un cucchiaino di Mask Powder con uno di Aloe Activator, fino ad ottenere una lozione omogenea facilmente applicabile sul viso e collo. L'albume e l'amido di mais contenuti al loro interno rafforzano la pelle, mentre il caolino assorbe il sebo in eccesso. L'Allantoina e la camomilla invece aiutano a rivitalizzare e ringiovanire la pelle. Solitamente, quando la maschera è ancora fresca, applico immediatamente una Facial Fabrique (una sorta di mascherina, tessuto non tessuto) che permette di strappare via (una volta rimossa) circa il 60% dei punti neri. N.B. una volta applicata la maschera è preferibile evitare i movimenti del viso per almeno 30 minuti (un’ottima occasione per concederti un po’ di relax o per evadere tra le pagine di un buon libro!).

4. Infine, dopo aver rimosso la mascherina e aver risciacquato delicatamente il viso con acqua tiepida, applico un tonico idratante e astringente. Io utilizzo il Rehydrating Toner, una lozione non alcolica che deterge, tonifica ed idrata la pelle svolgendo una fantastica azione astringente. Lo applico su tutto il viso con semplici movimenti verso l’alto, aiutandomi con un batufolo di cotone.

E tu come cerchi di eliminare i punti neri? Quali cosmetici e quali trattamenti soddisfacenti hai provato? Condividi con noi la tua esperienza lasciando un commento qua sotto.

10 validi motivi per bere FOREVER ALOE VERA GEL!
Apparato Digerente - Calcolosi Biliare
 

Commenti 2

Ospite - Giulia il Venerdì, 08 Luglio 2016 10:53


Io da tempo la Propolis Creme della Forever sopratutto sul naso e sulla schiena (i miei punti deboli) e posso dire di essere molto soddisfatta ,:p
Grazie dei consigli, spero che siano realmente utili a chi come me ha una pelle particolarmente grassa :(

Io da tempo la Propolis Creme della Forever sopratutto sul naso e sulla schiena (i miei punti deboli) e posso dire di essere molto soddisfatta ,:p Grazie dei consigli, spero che siano realmente utili a chi come me ha una pelle particolarmente grassa :(
Alessandro Langiu il Domenica, 10 Luglio 2016 13:03

Ciao Giulia, grazie a te per la condivisione. Effettivamente la pròpoli favorisce l'eliminazione di brufoli e punti neri, ecco perché viene utilizzata in molti prodotti cosmetici. Tienici aggiornati sui risultati qualora decidessi di implementare qualche altro prodotto oltre alla Propolis Creme. ;)

Ciao Giulia, grazie a te per la condivisione. Effettivamente la pròpoli favorisce l'eliminazione di brufoli e punti neri, ecco perché viene utilizzata in molti prodotti cosmetici. Tienici aggiornati sui risultati qualora decidessi di implementare qualche altro prodotto oltre alla Propolis Creme. ;)
Già registrato? Login qui
Ospite
Sabato, 16 Dicembre 2017