La storia Forever Living Products

La storia della Forever Living Products ebbe inizio nel lontano 1978, quando Rex Maughan, Fondatore e Presidente del Consiglio di Amministrazione, dedicandosi costantemente alla ricerca delle migliori materie prime e allo studio delle molteplici potenzialità del Network Marketing, tentò di conciliare e favorire i suoi due più grandi interessi: il benessere psicofisico e l’indipendenza economica della persona. Grazie alla proficua collaborazione di oltre 9 milioni di Incaricati in tutto il mondo e al conseguente e costante aumento delle vendite (che raggiungono circa i 2 miliardi di dollari l'anno), la Forever è presente in ben 160 Paesi ed è diventata la leader mondiale nel settore.

Partendo dall'Aloe Vera Gel, la linea dei prodotti per la cura della salute e della bellezza è cresciuta esponenzialmente nel corso degli anni, arrivando a contarne oltre 200. Nella maggior parte di essi, l’ingrediente principale è il gel stabilizzato di Aloe Vera puro al 100%, al quale, solo se necessario, vengono aggiunti altri principi. Per preservarne gli elementi nutritivi essenziali e assicurare ai propri clienti prodotti rigorosamente freschi, il gel non viene né omogeneizzato né filtrato, ma stabilizzato secondo tempistiche prestabilite da un personale esperto. Quest’ultimo, infatti, assiste e monitora con estrema cura tutto il processo di crescita dell’Aloe, dalla maturazione (che avviene nell'arco di quattro anni) alla raccolta (effettuata rigorosamente a mano), fino al processo di imbottigliamento.

La comprovata qualità offerta da Forever viene rafforzata dalla responsabilità sociale sulla quale si basa tutta l'attività aziendale, che aderisce a pratiche ecosostenibili che le permettono di lavorare in armonia con la Terra. Grazie ad un attento piano di monitoraggio, fino ad ora è riuscita a ridurre del 50% il quantitativo di rifiuti prodotti e soprattutto l'impatto negativo che le sue attività hanno sull'ambiente. Forever, inoltre, grazie alle sue piantagioni di aloe vera, riesce a smaltire dalla Terra oltre 2 milioni di tonnellate di CO2.

 

 

Lo sapevi che...

Nell'antico Egitto, l'Aloe vera, conosciuta ed ossequiata come «Pianta dell'immortalità», era una delle principali suppellettili collocate nelle tombe dei Faraoni per assicurare loro un viaggio tranquillo verso l'aldilà, nonché una delle principali sostanze adoperate nel processo di imbalsamazione. Secondo un'antica leggenda, le regine Nefertiti e Cleopatra utilizzarono proprio gli estratti di questa pianta a scopo cosmetico. Si narra persino che l'ancella di Cleopatra preparasse delle lozioni a base di aloe per la pelle, per accrescere la leggiadria della propria padrona.